CECCHINI E CONFALONIERI PORTANO KUOTA IN PISTA

Elisa è già nella storia: prima donna in Italia a vincere nel Derny. Sono ben due le azzurre del team Estado de Mèxico-Faren Kuota ai Mondiali di Cali

Ci sono anche Elena Cecchini e Maria Giulia Confalonieri fra le azzurre della nazionale italiana, selezionate per i mondiali su pista di Cali, Colombia, in programma dal 26 febbraio al 2 marzo.

Le due azzurre del team Estado de Mèxico-Faren Kuota, che il commissario tecnico della squadra femminile Dino Salvoldi ha deciso di schierare sia per le loro qualità sia per la loro esperienza, correranno l'inseguimento a squadre.

"Cecchini e Confalonieri in questo momento trasmettono più sicurezza in questa disciplina, sia nella velocità che nella resistenza. - ha dichiarato il tecnico azzurro salvoldi - Entrambe hanno lavorato bene durante l'inverno e si meritano la partecipazione al mondiale". Nel frattempo Elena Cecchini ha dato spettacolo sulla pista di Montichiari, vincendo il Trofeo Agrifood Abruzzo che per la prima volta in Italia ha visto le donne cimentarsi nella prova dietro al Derny: " Non avevo mai provato una cosa simile prima d'ora, e devo dire che è stata una bellissima esperienza - ha spiegato Elena, guidata dal dernista Cordiano Dagnoni (un cognome storico per la specialità, ndr). Prima di scendere in pista, ho chiesto molti consigli ai dernisti per affrontare al meglio questa prova. Non mi aspettavo di vincere, temevo qualche difficoltà alla distanza, 60 giri non mi sembravano pochi ma era fondamentale mantenere la concentrazione e Dagnoni è stato bravissimo a guidarmi bene".

Il link UCI per seguire i Mondiali di ciclismo su pista a Cali: http://www.uci.ch/templates/UCI/UCI5/layout.asp?MenuId=MTI1ODk

Back to top