La maglia gialla 2014, un omaggio a Desgrange

Si ispira agli anni Cinquanta ed è un omaggio al fondatore del Tour de France la maglia disegnata da Le coq sportif per l’edizione 2014 della Grande Boucle

La maglia gialla del Tour è un omaggio a Henri Desgrange. I francesi sono i campioni del mondo nel valorizzare le cose di casa propria.

Un esempio da imitare, che sia chiaro. Noblesse oblige anche in giallo e ancora una volta: la maglia del leader del prossimo Tour de France 2014, disegnata da Le coq sportif, partner e fornitore ufficiale della Grande Boucle, presenta un  design un po’ vintage, tanto per cominciare, prendendo ispirazione dalle bellissime maglie Le coq degli anni Cinquanta.

Per gli appassionati del genere, che sono tanti e sempre di più (vedi il successo delle Eroiche, Mitiche, eccetera eccetera): colletto a cuciture piatte e lettering che sottolinea il rispetto sacrosanto e  un po’ retrò per il fondatore del Tour. Sul dorso, infatti, è apparsa una frase ricamata che dice: “En 1903, Henri Desgrange creé le plus grand évènement cycliste de tous les temps”. Nel 1903 Henri Desgrange creò il più grande evento ciclistico di tutti i tempi.

E un tocco di nazionalismo che non manca mai quando si parla francese? L’etichetta posteriore di questa nuova maillot jaune porta i colori della bandiera di Francia.

This article was published by BikeRadar, the world's leading source of bike reviews, gear reviews, riding advice and route information
  • Discipline: Road, Mountain, Urban, Womens
  • Location: UK, USA, Australia
Back to top