Moreno Moser sogna in rosa

Il corridore trentino che milita nel team Cannondale nel 2014 punta anche alle Classiche delle Ardenne

Dopo una stagione chiusa anticipatamente per un calo di condizione dovuto a stress e fatica, il figlio di Diego Moser (nipote di Aldo, Enzo e Francesco) in un’intervista rilasciata al mensile BiciSport afferma di voler correre il Giro d’Italia: “spero davvero che possa essere la stagione del mio debutto nella Corsa Rosa”, dice il corridore trentino, ma nel mirino ci sono naturalmente anche le Classiche delle Ardenne: “Amstel, Freccia e Liegi sono le corse ideali per le mie caratteristiche e la speranza è di fare meglio dello scorso aprile”.

Moreno Moser, classe 1990, milita nella Cannondale Pro Cycling.  È professionista dal 2012 (Liquigas) e ha già vinto al debutto fra i professionisti il Trofeo Laigueglia, poi il GP di Francoforte (secondo nel 2013), due tappe e la classifica finale del Giro di Polonia nel 2012 quando è anche secondo al Trofeo Melinda.

Il suo successo più bello, quello che lo ha fatto davvero rivelare è stato alle Strade Bianche dello scorso anno. Al Tour de France, sua prima grande corsa a tappe – una partecipazione importante giudicata da molti esperti come prematura - è stato terzo alle spalle di Riblon e Van Garderen nella frazione all’Alpe d’Huez.

This article was published by BikeRadar, the world's leading source of bike reviews, gear reviews, riding advice and route information
  • Discipline: Road, Mountain, Urban, Womens
  • Location: UK, USA, Australia
Back to top