Larciano e Giro di Toscana a luglio

Nuovi calendari su strada 2014. Posticipate le due corse classiche toscane, due corse che hanno una storia iniziata con Girardengo nel 1923

Mattia Gavazzi vince il Giro della Toscana 2013

Calendari alla mano. Ci sono dei cambiamenti per la stagione 2014 del ciclismo professionistico su strada. Parliamo di due corse classiche che si corrono in Toscana: il 38° Gran Premio Industria e Artigianato di Larciano verrà posticipato da primavera (fine aprile primi di maggio) al prossimo 26 luglio.

Advertisement

Questa decisione dell’Unione Ciclistica Larcianese evita di fatto la concomitanza con il Giro della Svizzera Romanda. 

E siccome da sempre Larciano fa rima con Giro della Toscana, anche l’87ma edizione del Giro della Toscana – che completa da sempre la due giorni di corse con i professionisti – si correrà a luglio.

Il Giro di Toscana, la cui prima edizione fu vinta da Costante Girardengo nel 1923, scatterà dunque quest’anno domenica 27 luglio da Empoli per concludersi ad Arezzo.

Advertisement

Ricordiamo che l’edizione 2013 del Giro di Toscana fu vinta da Mattia Gavazzi (Androni Venezuela) che ha battuto allo sprint Ivan Rovny (Ceramica-Flaminia) e Taylor Phinney (BMC)